OR.95

Piazza Marinai d’Italia   Borghetto Santo Spirito, Savona

Il maggiore di una serie di pennelli di protezione del litorale di Borghetto Santo Spirito si protende verso il mare nelle adiacenze della foce del torrente Varatella, intercettando la passeggiata lungo la spiaggia.
L’estensione della spianata (100×40 metri circa), in assenza di termini di riferimento a scala umana, produce un senso di disorientamento. Pertanto il tema del progetto, ben oltre la destinazione funzionale prevista – la realizzazione di una piazza, spazio d’incontro e di sosta nonché cornice per l’allestimento di spettacoli –, è l’introduzione di una misura in un luogo dalle straordinarie potenzialità scenografiche. Sul sedime del pennello viene evidenziato una sorta di molo di 80×27 metri, ulteriormente suddiviso in uno spazio centrale passante – la piazza vera e propria – e due fasce laterali che indirizzano i percorsi verso il mare.
L’individuazione dei diversi ambiti spaziali è affidata a due quinte costituite, ognuna, da un filare di sedici pilastri metallici e, più sottilmente, al disegno e ai materiali della pavimentazione. A tal fine, i percorsi laterali sono pavimentati con listoni di travertino naturale mentre la piazza, cinta da una superficie continua di cemento Levocell, è realizzata con masselli autobloccanti di 36,5 centimetri di lato, di colore grigio chiaro e grigio scuro, che disegnano una sorta di superficie “a cassettoni”. Alti 9 metri e posti a 5 metri di distanza l’uno dall’altro, i pilastri portano in sommità i corpi illuminanti e sono collegati alternativamente da travi orizzontali che sostengono le pensiline metalliche per il riparo delle panchine.
L’intervento attinge a un sapiente equilibrio tra le suggestioni derivate dalla memoria – il paesaggio storico dell’industria navale ligure e le immagini dei vecchi pontili marini – e la capacità di conferire un carattere urbano allo spazio, con sottili riferimenti alle “piazze a mare” delle città italiane e, in particolare, a Venezia, evocata da due colonne alte 12 metri che dall’estremità della piazza traguardano l’orizzonte.

Annunci