OR.68

Biblioteca comunale   Loano, Savona

La nuova biblioteca civica è ricavata al piano terra dell’ala est del Palazzo Kursaal – un edificio di fine Ottocento costruito tra la passeggiata a mare e la spiaggia – in seguito alla ristrutturazione di locali precedentemente occupati da associazioni culturali e da una scuola di danza. L’ingresso principale si trova in corrispondenza della testata nord, sulla passeggiata; attraversato l’atrio dell’edificio si accede alla reception e agli uffici di segreteria e direzione. Gli spazi per la conservazione e consultazione dei volumi occupano un unico grande ambiente di circa 300 metri quadrati, ottenuto unendo più vani; un soppalco (sotto il quale sono ubicati i servizi), raggiungibile tramite scale e ascensore, ospita un ulteriore spazio di lettura. Il sistema di illuminazione è costituito da apparecchi a sospensione e incasso, questi ultimi inseriti in un controsoffitto appositamente realizzato per nascondere tutti gli impianti tecnologici e di climatizzazione.
Punto di forza del progetto è la creazione di un collegamento visivo diretto tra interni ed esterno, attraverso la realizzazione di una vetrata che corre continua lungo il prospetto del Palazzo Kursaal e consente agli spazi della biblioteca l’affaccio sul palmeto antistante. Lo sviluppo orizzontale della vetrata è sottolineato da una cornice continua in acciaio corten – un nastro che funge da pensilina di protezione per il sole e la pioggia e da basamento. Con lo stesso materiale sono rivestiti, negli spazi interni, la prima fila di pilastri, le cordonature e gli impianti, mentre il pavimento è in cemento levigato. Le librerie, in struttura d’acciaio cromato e contenitori in policarbonato rosso, sono disposte ortogonalmente alla parete di fondo della biblioteca, dipinta di nero.

Annunci